Affittasi appartamenti e ville: monolocali, bilocali, trilocali e quadrilocali in residence meravigliosi con vista mare
FAVONE
SANTA GIULIA
ST. CYPRIEN
ST. FLORENT
Informazioni
VERSIONE ITALIANAENGLISH VERSIONEN FRANCAIS

CORSICA...L'ILE DE LA BEAUTE'

La ricchezza turistica della Corsica è data essenzialmente dal suo meraviglioso patrimonio naturale, terra risplendente di colori e di luce è infatti chiamata: ile de la beauté (“Isola della bellezza”) . E’ definita anche “Montagna in mezzo al mare” ed è forse la descrizione più appropriata perché coglie l’aspetto paesaggistico che incanta tutti i visitatori.

Oltre alla forte connotazione naturalistica spicca il valore storico dell’isola, la Corsica, infatti, appare come un museo “a cielo aperto” ricco di un patrimonio architettonico ed archeologico che la differenzia notevolmente dalle altre isole del mediterraneo.

Molteplici sono pure gli aspetti relativi al folclore in quanto trattasi di una terra che ha sempre tenacemente difeso la propria identità culturale.
Il parco marino e le sue rinomate riserve naturali sono diventati oggetto di riconoscimento a livello mondiale, con la conseguente iscrizione al patrimonio dell’Unesco.
Il parco naturale-regionale si estende da una parte all’altra della catena montuosa tra Calvi e Portovecchio, occupando più di un terzo del territorio dell’isola. La Corsica resta un’isola in gran parte protetta e tutelata.

Cinque riserve naturali proteggono una fauna ed una flora che sono uniche: le isole “Cerbical”, il santuario dei “cormorani crestati”, l’isola “Lavezzi” dove sono state classificate 68 specie di pesci, l’isola “Finocchiarola”, la zona della “Scandola” ed infine lo stagno di “Biguglia” dove nidificano 127 specie di uccelli acquatici.
La primavera fiorita e carica di profumi della macchia mediterranea, l’autunno delizioso che celebra la festa della castagna nei villaggi arroccati sulle montagne fanno assaporare la bellezza e la natura corsa in qualsiasi stagione.

Saint- Exupéry diceva della Corsica: è un “ciottolo rosa posato sul mediterraneo” e Maupassant vedeva il colore delle Calanche di Piana tingersi progressivamente di tonalità rossa al crepuscolo

 

(fonte Visit-Corsica.com)

_______________________________________________________________________________________________


 Link:  Sandro Rabitti: Massofisioterapia, naturopatia e altre discipline bio naturali  VAI AL SITO

 

 

CorsicaHolidays.it - a cura di chikka.net